Nell'ultima gara della stagione il Basket Serapo batte fra le mura amiche del Palamarina la Virtus Velletri con il punteggio di 71-69 il che gli permette di terminare questa ultima fase ad un platonico terz'ultimo posto. Il mancato approdo in serie C è sfumato matematicamente dopo la gara di Aprilia ma le ragioni, oltre ad un campionato molto equilibrato e di livello, sono da trovare a mente fredda quando ci siederà a tavolino per programmare il futuro.

Bisogna dire che la gara disputata al Palamarina ha visto le due compagini onorare la Serie C Silver fino all'ultimo possesso. Infatti la gara dopo due fiammate, quella iniziale della squadra ospite e quella immediatamente successiva della squadra biancoverde, ha vissuto sull'incertezza fino alla sirena finale, quando ad 8 sec dalla fine Luca Valente segnava in avvicinamento il canestro di 71-69 e nell'azione successiva la squadra ospite non riusciva a trovare la via del canestro e con la palla che moriva nelle mani di Di Biase pronto ad accaparrarsela dopo la tonnara sotto canestro.

Basket Serapo - Virtus Velletri 71-69 (18-22;39-35;58-55)

Basket Serapo: Spirito Al, Rella, Spirito An, De Maria, Di Biase 3, Valente F. 9, Antetomaso J. 9, Antetomaso M. 15, Valente L, 16, Porfido 19. Coach: Addessi

Virtus Velletri: Boro 16, Cirnu, Carturan A. 9, Miele 6, Garofolo, Dini 2, Marinelli 12, Di Leo 2, Carturan L. , Pro 6, Mancini 17. Coach: Mancini.

Ufficio Stampa Basket Serapo '85

I nostri sponsor

 
     

Abbiamo 13 ospiti e nessun utente online