Era un compito arduo sin dal principio dell'inizio di questa fase ad orologio riuscire ad arrivare fra le prime sei e conquistare il nuovo format di Serie C, e in questa terza giornata è arrivata la matematica certezza che il prossimo anno il Basket Serapo disputera la Serie D.

A sancire ciò la sconfitta sul campo della Virtus Basket Aprilia con il punteggio di 80-66. Margine a dire il vero bugiardo ma premia la tenacia con cui hanno giocato i ragazzi locali per l'intera gara; contrariamente il Basket Serapo ha disputato una gara molto incostante per sciogliersi definitivamente nel finale.

L'incontro si dall'inizio ha visto sempre la Virtus Basket Aprilia avanti nel punteggio ma il divario resta sempre sottile fatto di minibreak da entrambi le parti così si va al riposo lungo con i locali in vantaggio con il punteggio di 41-39.

Nella ripresa, dopo un terzo quarto sempre equilibrato ma con la Virtus capace di allungare sul +6 (61-55), è nell'ultimo quarto che si decide la gara: Il Basket Serapo riesce a recuperare in un amen e passare addirittura a condurre (61-62), negli istanti successi ha anche la possibilità di incrementare il margine ma negli ultimi minuti si spegne la spina per un'inispiegabile nervosisimo e con un parziale di 19-5, messo a segno negli ultimi 4 min, la squadra di casa porta a casa la gara.

E' doveroso adesso finire al meglio questa stagione, iniziando con la gara di Domenica prossima quando al Palamarina arriverà il Palocco.

Virtus Basket Aprilia - Basket Serapo 80-66 (24-18;41-39;61-55)

Virtus Basket Aprilia: Fabiani 10, Brignone, Sessa, Greco 8, Di Biase, Bilotta 16, Savioli, Puleo 21, Robinson 3, Scarnati 13, Bruni 2, Diofebi 7. Coach: Mocci

Basket Serapo: Spirito Al, Di Dia 13, Reale 6, Spirito An, Papa 5, Valente F. 3, Antetomaso J. 4, Antetomaso M. 12, Valente L.11, Porfido 12. Coach: Addessi

Ufficio Stampa Basket Serapo '85

I nostri sponsor

 
     

Abbiamo 47 ospiti e nessun utente online