Arriva l'impresa e che impresa per la Under 19 Silver di Coach Cianciaruso che dopo una gara molto combattuta hanno la meglio con il punteggio di 67-64 della NPC Rieti. La squdra biancoverde con questo risultato raggiunge la forte squadre Reatina in testa alla classifica ma la differenza canestri negli scontri diretti, la relegherà, a meno di clamorosi risultati nell'ultima giornata, ad un secondo posto molto ragguardevole.

Per competere con una squadra con una fisicità talmente superiore, c'è bisogno di una gara coragiosa e di carattere; ebbene i ragazzi Gaetani hanno messo in campo tutto ciò, impeccabili in difesa dove hanno saputo soffrire quando c'è stato da soffrire e bravi in fase offensiva scegliendo con parsimonia le soluzioni migliori a difesa schierata; paradossalmente resta l'amaro in bocca per facili transizioni e contropiedi sprecati per troppa foga.

La gara ha visto sempre il Basket Serapo avanti nel punteggio e sarebbe stato un peccato se nel finale convulso la vittoria sarebbe scappata di mano: in una gara molto fisica, infatti, i contatti si sono sprecati ed in uno di questi, Capodiferro si procurava una ferita al labbro e Di Biase nel finale, una ferita al sopraciglio, che lo ha lasciato parecchi minuti fuori dal campo per medicarsi.

Resta una bella impresa che dovrà essere impressa nella mente dei ragazzi, ricordiamo molti di loro sotto età per la categoria, per far aumentare la loro autostima per quanto riguarda gli incontri e campionati futuri.

Basket Serapo - NPC Rieti 67-64 (16-13;33-27;50-46)

Basket Serapo: Rella 8, Spirito Al.9, Di Biase 20, Vaudo 9, Capodiferro, De Maria 21, Thomson, Spirito An.,Addessi, Bosso, Di Vita, Capotosto. Coach: Cianciaruso

Ufficio Stampa Basket Serapo '85

 

I nostri sponsor

 
     

Abbiamo 40 ospiti e nessun utente online