Continua purtroppo la striscia negativa del Basket Serapo che in questa 21a giornata si deve arrendere, fra le mura amiche del Palamarina, alla Fortitudo Anagni, con il punteggio di 60-82. Un divario forse eccessivo per quello visto in campo per 32' minuti ma alla lunga la qualità e la maggiore fisicità dalla squadra ciociara ha fatto la differenza da aggiungere al fatto che i ragazzi biancoverdi sono arrivati al momento clou dell'incontro svuotati di energia viste le poche rotazioni ed alcuni dei quali non in perfette condizioni fisiche.

Gara, come detto, vissuta sul filo di equilibrio per tre quarti di gara con la squadra biancoverde capace sempre di rintuzzare il tentativo da parte degli ospiti di scappare via. Lo spartiacque della gara è l'ultimo quarto dove la Fortitudo Anagni mette a referto 33 punti grazie a 9 triple delle quali 5 consecutive che hanno posto fine al match.

Per il Basket Serapo adesso la classifica si fa complicata ma adesso l'importante e resettare tutto e pensare alle prossime gare per cercare di racimolare più punti possibili per entrare nella fase ad orologio ed affrontare questa con rinnovata determinazione.

BASKET SERAPO - FORTITUDO ANAGNI 60-82 (17-18;33-33;48-49)

BASKET SERAPO: Spirito, Capodiferro, Di Dia 7, Di Biase 6, Rella, Valente F. 13, Antetomaso J. 7, Antetomaso M. 8, Valente L. 2, Porfido 17. Coach: Addessi

FORTITUDO ANAGNI: Bolletta n.e., Pantanella n.e, Ciccotti 4, Fumaneri 16, Aatata 19, Neccia 11, Santucci 6, Oggero 14, Morrea n.e, Fratoni M. 3, Ascenzi 9, Fratoni G. Coach: De Simoni

Ufficio Stampa Basket Serapo '85

I nostri sponsor

     

Abbiamo 66 ospiti e nessun utente online