Termina con un successo il campionato del Basket Serapo '85 di Coach Marrocco che espugna il campo della APDB Roma, compagine che detiene il quinto posto in classifica in questo girone B. Con questa salgono a 4 le compagini che capeggiano la testa della classifica ma che si son dovute arrendere al finale irresistibile di stagione biancoverde, fatto di 5 vittorie e 2 sconfitte.

La gara di ieri, dominata fino a 10 minuti dal termine e sofferta nel finale è la fotografia della metamorfosi che la squadra gaetana ha subito negli ultimi 2 mesi: qualità offensiva, tanta intensità difensiva, unione di intenti e saper soffrire da squadra quando occorre.

Si chiude alla grande una stagione che alla grande non era affatto iniziata, con tanti problemi e tanti punti interrogativi. In questa circostanza bravi tutti Tecnico e Dirigenza ad essere sempre pazienti e lavorare per aggiustare una situazione che a Dicembre non era delle più rosee. Lavoro certosino che ha portano al ritorno di Luciano Niccolai ed all'arrivo del Play Argentino Agustin Velardo Lavezzari: da quel momento è cambiato tutto ed oltre ad i risultati son tornati entusiasmo e consapevolezza nei propri mezzi dei ragazzi che tanto avevano sofferto fino a quel momento. Ed a loro che va il nostro encomio particolare che hanno saputo soffrire in silenzio insieme al loro Coach e lavorare duramente in palestra.

Un ringraziamento particolare va anche al pubblico di Gaeta che ogni Domenica non ha fatto mai mancare, mai come quest'anno, il suo continuo incoraggiamento: ci auguriamo il prossimo anno di renderli omaggio cercando di fargli divertire di più e soffrire di meno.

APDB Roma - Basket Serapo 70-74 (15-30;31-46;47-63)

Basket Serapo: De Maria 9, Niccolai 15, Vaudo 1, Di Biase 4, Velardo 18, Antetomaso J. 2, Antetomaso M. 8, Valente 17, Rella. Coach: Marrocco

Ufficio Stampa Basket Serapo '85

I nostri sponsor

 
     

Abbiamo 20 ospiti e nessun utente online