Senza dubbio siamo ancora in fase di "lavori in corso" in casa Basket Serapo e questo si evince dalla poca continuità di prestazioni che i ragazzi biancoverdi hanno anche all'interno della singola gara. Ieri ne è stato l'esempio lampante; una gara, quella casalinga contro la Pallacanestro Sora, condotta senza particolari difficoltà per tre quarti di gioco per poi rischiare di rovinare tutto in un'ultimo quarto sciagurato salvato dalla tripla allo scadere di Iannitti e vinta ai supplementari con il punteggio di 70-65.

Dopo 5 giornate il computo è di 2 vittorie e 3 Sconfitte, poteva andar meglio certo, vi è stata tanta sfortuna a Ferentino e tanta superficialità in casa contro Borgo Hermada, ma tutto ciò fa parte di un percorso di crescità, nuovo, intrapreso quest'anno, con tanti ragazzi provenienti dall' Under 15 che devono ancora crescere sotto il punto di vista fisico e della conoscenza del gioco. 

Basket Serapo - Pall.Sora 70-65 d.t.s. (13-12;30-25;47-39;59-59)

Basket Serapo: Capobianco 2, Iannitti 5, Toland 11, Nardone 10, Vaudo 29, De Santis 4, Altomare, Izzi 9, Viviani La Croix, Ciccariello. Coach: Cianciaruso

Ufficio Basket Serapo '85

I nostri sponsor

 
     

Abbiamo 29 ospiti e nessun utente online